Le mosse giuste per struccarsi con (o senza) PuraVida Bio.

Oggi, un argomento nuovo arriva tra le pagine di PuraVida Bio! Si tratta delle istruzioni per struccarsi in modo corretto eliminando accuratamente ogni traccia di makeup. Infatti – anche se difficile da credere – con i prodotti adeguati e altri piccoli accorgimenti è possibile tornare con un viso acqua e sapone.

Le operazioni per struccarsi devono essere più delicate di quanto si possa immaginare. Bisogna fare attenzione ai prodotti che vengono utilizzati, perché nessun cosmetico – soprattutto gli oli struccanti –  è amico dei nostri occhi se usato in maniera poco attenta. Anche l’Associazione Oculisti Italiani ha evidenziato che le sostanze presenti in gran parte degli struccanti, se messe a contatto con gli occhi, creano una patina molto sottile non compatibile – e tendenzialmente dannosa – con il liquido oculare. Perciò, qualunque struccante, incluse le acque micellari, deve essere utilizzato in modo corretto.

PuraVida Bio vi dà qualche prezioso suggerimento per procedere alla rimozione del trucco senza compromettere gli occhi.

 

Imbibite il dischetto con l’Acqua Micellare PuraVida Bio, assicurandovi che non perda liquido se strizzato.

 

 

 

 

Chiudete la palpebra e appoggiateci sopra, con delicatezza, il dischetto imbevuto e contate fino a 5. Inoltre, se volete essere sicuri di eliminare con precisione anche l’eyeliner o la matita, insistite sul bordo cigliare dando il tempo allo struccante di agire in modo efficace.

 

 

 

Se volete togliere ogni residuo di mascara, consigliamo di imbibire con l’Acqua Micellare PuraVida Bio un cotton fioc e di passarlo sulle ciglia con lo stesso movimento che fate quando vi truccate.

 

 

 

Per essere sicuri che tutto il mascara venga rimosso, piegate in due tra le dita il dischetto struccante precedentemente imbevuto e stringete tra i due lembi le ciglia. Contate fino a 5 e il gioco è fatto.

 

 

 

Un ultimo consiglio: non strofinate mai sugli occhi il dischetto con lo struccante, perché potrebbero irritarsi e essere aggrediti dai densoattivi detergenti. Per questo, usare prodotti naturali e dermatologicamente testati, come l’Acqua Micellare Struccante, aiuta a detergere anche la pelle più delicata e a lasciarla idratata e tonificata.

Non fatevi scoraggiare dal tempo di cui avreste bisogno per seguire questo procedimento: “la pazienza è la virtù dei forti!”, e in questo caso anche dei belli.

condividi