Come funziona un prodotto PuraVida Bio

Vi siete mai chiesti come agisce un prodotto PuraVida Bio sulla pelle? Conoscete davvero l’azione di tutte le creme che utilizzate? Qualunque sia la riposta vale la pena approfondire con i giusti dettagli. Prima però facciamo un passo indietro per sapere qualcosa di più sulla pelle.

La pelle è l’organo più esteso del corpo, ha il compito sia di difendere il nostro organismo dagli agenti esterni – soprattutto da quelli più dannosi – sia di trattenere ogni impurità in superficie e di proteggere da tutto ciò che potrebbe recare danni permanenti. Nonostante le sue buone intenzioni, questa funzione diventa a volte un ostacolo. Infatti, l’azione protettiva della barriera idrolipidica, che per sua natura tutela il corpo evitando l’assorbimento di qualunque tipo di sostanza, può limitare anche l’azione dei più efficienti prodotti per la pelle.

Il lavoro di un buon cosmetologo è quello di produrre creme capaci di “ingannare” questa barriera protettiva, per evitare che blocchi in superficie ciò che è necessario per tutta la pelle. Grazie a una formula attiva studiata ad hoc e ad una serie di escamotage ideati dai nostri esperti, PuraVida Bio garantisce la massima funzionalità di tutti i suoi cosmetici, che vengono assorbiti negli strati più profondi dell’epidermide e possono agire fino al cuore del derma.

Ciò che rende tutti i prodotti PuraVida Bio estremamente efficaci è l’attenzione rivolta ai veicoli che trascinano gli attivi in profondità. Per farlo vengono utilizzate diverse tecniche cosmetologiche come una base a cristalli liquidi, liposomi, trasformazione bioenzimatica e fermentazione delle sostanze vegetali per ottenere la massima efficacia.

Scopriamo insieme nel dettaglio come funziona un prodotto PuraVida Bio!

BASE DI CRISTALLI LIQUIDI

La base a cristalli liquidi presente nei cosmetici PuraVida Bio è l’elemento veicolante del prodotto ed è formata da un doppio strato lipidico, uguale a quello del film idrolipidico che protegge la pelle dagli agenti esterni e ne impedisce l’assorbimento. Grazie a questa similitudine lo strato idrolipidico farà passare il prodotto e garantisce l’arrivo in profondità dei suoi ingredienti attivi.

USO DI LIPOSOMI

L’uso di liposomi – navicelle sferiche di fosfolipidi che permettono l’assorbimento di molecole che difficilmente riuscirebbero ad essere assorbite e ad agire dove necessario. Per esempio questo principio è stato utilizzato in Jaluronio Siero System dove l’acido ialuronico a basso peso molecolare è trascinato fino agli strati più profondi dell’epidermide per ottenere un’idratazione profonda e dare compattezza alla pelle. È così che il cosmetico raggiunge il punto esatto in cui la sua azione è necessaria senza fermarsi in superficie. Pensate all’effetto di un antidolorifico perché il processo è molto simile: la pillola che prendiamo per il mal di testa ha un principio attivo che interviene in maniera mirata.

FERMENTAZIONE E TRASFORMAZIONE BIOENZIMATICA

Con questo tipo di procedure brevettate naturali i cosmetologi di PuraVida Bio trasformano le risorse vegetali in molecole più piccole altamente dermo-affini. Per tutti i tipi di prodotti la difficoltà è, infatti, quella di riuscire a introdursi facilmente nella pelle per agire in maniera localizzata. Noi vogliamo evitare ogni tipo di dispersione e garantire la massima efficacia su qualunque tipo di pelle.

 Ma, forse adesso vi chiederete: com’è possibile colpire sempre nel segno?

La risposta è semplice quando si tratta di prodotti realizzati con ingredienti naturali biologici, dermatologicamente testati, nichel tested e che hanno come unico obiettivo il trattamento più sicuro ed efficace per la pelle. PuraVida Bio si impegna tutti i giorni per darvi una bellezza senza compromessi!

condividi